Translate

COPYRIGHT

AUTORE DI TESTI E IMMAGINI:
MARTINA VERZASCONI BARONCHELLI

È SEVERAMENTE VIETATO (231.1 LEGGE FEDERALE SUL DIRITTO D'AUTORE E SUI DIRITTI DI PROTEZIONE AFFINI) LEGGE SUL DIRITTO D'AUTORE (LDA) del 9 ottobre 1992
(Stato 1° gennaio 2011)
QUALSIASI TIPO DI RIPRODUZIONE INTERA O PARZIALE CON QUALSIASI MEZZO, SENZA IL CONSENSO PER ISCRITTO DA PARTE DELL'AUTORE E LA CITAZIONE DELLO STESSO.

12 dicembre 2012

GIORNATA DIDATTICA, PASSEGGIATA EDUCATIVA CANI E PADRONI TRA LE BANCARELLE DI NATALE

15 - 16 DICEMBRE 2012
PASSEGGIATA EDUCATIVA CANI E PADRONI TRA LE BANCARELLE DI NATALE A PAVIA


Carissimi, con la presente ricordo un importante appuntamento, giornata didattica che si svolgerà il 15 – 16 a Pavia tra le bancarelle di Natale.
Il programma avrà luogo  SIA PER SABATO CHE PER DOMENICA come segue:

Per chi non conosce il posto ritrovo al campo ore 9:30 mentre per gli altri alle ore 10.00 al parcheggio dell’ASL a Pavia. Si raccomanda la massima puntualità.
La passeggiata terminerà verso le ore 12.30 ritrovo al campo per mangiarci insieme una pizza o un panino questo lo decideremo strada facendo.
Pomeriggio passeggiata in campagna.

Cosa serve questo tipo di giornata???
  1.  Conoscere il proprio cane in mezzo al caos, imparare a comportarci NOI in quelle situazioni che richiedono un certo saper ESSERE BUONI PADRONI
  2. Relazionare con il caos che la città ci regala
  3.  Imparare a controllare il cane magari con quelle persone che ne hanno paura, che sono troppo invadenti, e con quelli con i cani BUONI, IMPARARE A DIR DI NO, MI DISPIACE MA IL MIO CANE NON SI TOCCA
  4.  La giornata sarà in mezzo alla confusione quindi deve essere CHIARO FIN DA SUBITO CHE OGNUNO DI VOI E’ IL RESPONSABILE DEL PROPRIO CANE E DEI DANNI ARRECATI A TERZI
  5.   Imparare a diventare OTTIMI OSSERVATORI DEI COMPORTAMENTI DEL NOSTRO CANE, DI QUELLO CHE CI COMUNICA
  6.   Imparare a diventare OTTIMI OSSERVATORI E A PREVEDERE QUELLE SITUAZIONI CHE MAGARI CI POSSONO METTERE A RISCHIO DI CRITICA.
  7.  Nella passeggiata del pomeriggio si potrà lavorare con la relazione dei cani magari in situazioni libere formando coppie.
  8.  Piccola lezione di conduzione per imparare a non trasferire le nostre ANSIE AL NOSTRO CANE. CHE LUI LE SENTE TUTTE E POI ENTRA IN DIFESA NOSTRA. RICORDATEVI IL BRANCO HA SEMPRE IL CONTROLLO DELLA SITUAZIONE
Sabato sera è prevista una cena al ristorante giapponese di Pavia in forma "all you can eat" al costo di €35, Domenica invece è previsto un'aperitivo di chiusura delle due giornate.
Resta intenso che i cani, durante le cene e parte dei pranzi, dovranno attendere in macchina se frequentiamo luoghi quale ristoranti ecc...
Abbigliamento:
Le previsioni danno neve da venerdì, mentre sabato e domenica sole. Quindi è consigliabele un abbigliamento che protegge dal freddo con calzature adeguati agli scivoloni. Indispensabile i sacchetti per la raccolta degli escrementi.
IMPORTANTE: PORTARE UNA MUSERUOLA DA ESIBIRE NEL CASO FOSSE RICHEISTA DAI VIGILI.

REGOLAMENTO

VIETATO FAR GIOCARE I CANI IN CITTA’ I CANI DEVONO AVERE UN ATTEGGIAMENTO COMPOSTO. CERCHIAMO DI DARE IL BUON ESEMPIO A TUTTI.
I CANI GIOCHERANNO NEL LUOGO PRESTABILITO DA KATIA VERZA.
OVVERO AL CAMPO O IN CAMPAGNA. NON IN CITTA’ QUESTO PER EVITARE SPIACEVOLI INCOVENIENTI, DOVRETE INOLTRE ATTENERVI SCRUPOLOSAMENTE ALLE DISPOSIZIONI DI GRUPPO STABILITE DA KATIA.

Essendo sotto le feste la gente è distratta, guarda le vetrine, le bancarelle ma voi dovete avere una marcia in più e avere sempre occhio ovunque e controllo sul cane. Solo così imparerete ad apprezzare le passeggiate più intriganti che la città possa offrirvi. La gente sotto natale è distratta… ci sono anziani, e bambini quindi io faccio leva sul vostro e tanto buon senso.

Per iscrizioni, domande o chiarimenti potete rivolgervi direttamente a Katia Verza.
Tutto questo per cercare di svolgere entrambi le giornate in modo sereno e costruttivo. 

Nessun commento:

Posta un commento