Translate

COPYRIGHT

AUTORE DI TESTI E IMMAGINI:
MARTINA VERZASCONI BARONCHELLI

È SEVERAMENTE VIETATO (231.1 LEGGE FEDERALE SUL DIRITTO D'AUTORE E SUI DIRITTI DI PROTEZIONE AFFINI) LEGGE SUL DIRITTO D'AUTORE (LDA) del 9 ottobre 1992
(Stato 1° gennaio 2011)
QUALSIASI TIPO DI RIPRODUZIONE INTERA O PARZIALE CON QUALSIASI MEZZO, SENZA IL CONSENSO PER ISCRITTO DA PARTE DELL'AUTORE E LA CITAZIONE DELLO STESSO.

30 maggio 2015

SONO NATI I CUCCIOLI DI PLURI CH. BEST-AFRIKA TANA DEL LUPO & YIPON Z PERONOWKI

Il 29 maggio u.s. sono nate le piccole lattine di chinotto di Afrika e Yipon.
Il parto si è svolto in modo naturale nonostante la lunga attesa.
Una volta aperte le danze all'una di notte, tutto si è concluso in modo relativamente "veloce" e alle 6.00 circa è nato l'ultimo cucciolo. Più o meno uno ogni ora.
Afrika è stata molto brava e ha fatto tutto da sola senza bisogno di alcun aiuto.
Anche se per me è stato fondamentale il supporto del mio veterinario, che tengo ringraziare pubblicamente qui: Paul Ceccarelli e Silvia, per la pazienza ma soprattutto la professionalità dimostrata, senza dimenticare alcuni amici virtuali e non che mi hanno tenuto compagnia durante la notte.
Ancora una volta la natura mi ha lasciata di sasso. Pur nascendo ciechi e sordi, l'istinto naturale di Afrika e dei cuccioli mi ha lasciata di stucco. Subito si sono attaccati alle mammelle ciucciando.
Afrika è molto materna, mi ha permesso subito di toccarli e prenderli in mano, ma se li coccola, se li conta e li pulisce. Al contrario di altre cucciolate che ho visto è attenta anche quando si alza o si sposta, a non schiacciarli.
Con immensa tristezza purtroppo uno di loro ci ha lasciati prematuramente. Dal momento che durante il parto uscito senza placenta, ha ingerito del liquido amniotico, formando così un edema polmonare. Purtroppo ce ne siamo accorti troppo tardi e nonostante l'intervento immediato e pur avendo fatto l'impossibile per salvarlo, la natura a deciso per lui. La cosa mi ha rattristata moltissimo, ma credo che sia anche questa una lezione di vita. Afrika non voleva lasciarlo, continuava a leccarlo, era il più leccato anche quando è nato. Forse lei sapeva...
In ogni caso mi ha impressionata molto perché non voleva lasciarcelo portare via. L'ho distratta con del cibo mentre Davide lo portava di sotto, e dopo un'attimo... aveva dimenticato il cucciolo e si dedicava ai 5 rimasti.
Werner Freund diceva proprio il vero (non che ne dubitassi...) il lupo vive per il momento, tutto il resto e i comportamenti non animali sono stati introdotti o messi dall'uomo.
Gli altri 5 invece stanno più che bene sono belli vispi, e la bilancia ci da ragione ogni volta che li pesiamo. Quando non ciucciano, dormono.

Sto osservando da vicino i cuccioli perché vorrei verificare un'altra teoria descritta da Werner Freund nei suoi libri. Visto che ora ho la possibilità di vederli da vicino, sono curiosa di sapere l'esito di questa mia osservazione durante le 10 settimane che staranno con noi.

Purtroppo questo lieto evento è stato offuscato dalle tante richieste di persone in merito ai cuccioli.
Sono molto felice e onorata che ci sia tanto interessamento, ma sono le richieste più assurde ed improbabili che mi lasciano l'amaro in bocca.
Eppure ho scritto in lungo e in largo informazioni sulla cucciolata e i requisiti che ritengo debbano avere i loro futuri compagni di viaggio, proprio per evitare di incappare in questi personaggi, ma il messaggio vedo che continua a non passare.
Quindi mi chiedo se il mio blog conta così tante visite perché ci si capita sopra per caso, oppure sono noiosa e dopo la terza riga la gente smette di leggere.
Sicuramente è la seconda scelta.
Comunque, visto che purtroppo la pazienza non è tra le mie principali virtù, vorrei sottolineare nuovamente che:
1. i cuccioli non sono dei giocattoli o dei potenziali investimenti per future cucciolate con la propria femmina o maschio
2. i cuccioli non sono degli oggetti da sfoggiare come vanto.
3. i cuccioli verranno ceduti a veri amanti della razza, ma soprattutto verranno chieste ai futuri proprietari garanzie di affidabilità,
4. I futuri proprietari dovranno inoltre dimostrare umiltà e voglia di mettersi in discussione, voglia di apprendere sempre cose nuove da questa stupenda razza.

Prego quindi eventuali persone interessate a riflettere bene prima di scrivere.
Ricordo che chi fosse interessato alla cucciolata di Afri e Yipon è pregato di contattarmi tramite mail
info@trattodallupo.ch

E cosa è successo a Gabriel e a Nyal vi chiederete? Beh assolutamente nulla. Gabriel li ha visti il giorno successivo, era tutto incuriosito e li indicava dicendomi: "belliiiii" e con il ditino sulla bocca mi diceva Shhhhtttt. I bambini sotto questo aspetto sono eccezionali.
Nyal invece era parecchio incuriosito all'inizio, voleva a tutti i costi vederli e annusarli, ma dopo che Afrika gli ha fatto capire che ne andava della sua incolumità se si fosse avvicinato troppo, si limita a "sorvegliarli" dal corridoio, credo che tra qualche settimana rimpiangerà questi momenti di tranquillità.

Afrika invece se li coccola, li conta, li annusa di continuo e, come scrivevo poc'anzi, me li ha subito lasciati toccare. Anche se per il primo giorno abbiamo preferito lasciarla tranquilla nella sua privacy. È molto gelosa e per farla uscire a sporcare ci è voluto del bello e del buono, ma d'altra parte dopo più di 24 ore che stava in cassa parto, era diventata una necessità fisiologica.

Ecco a voi qualche scatto

















1 commento: