Translate

COPYRIGHT

AUTORE DI TESTI E IMMAGINI:
MARTINA VERZASCONI BARONCHELLI

È SEVERAMENTE VIETATO (231.1 LEGGE FEDERALE SUL DIRITTO D'AUTORE E SUI DIRITTI DI PROTEZIONE AFFINI) LEGGE SUL DIRITTO D'AUTORE (LDA) del 9 ottobre 1992
(Stato 1° gennaio 2011)
QUALSIASI TIPO DI RIPRODUZIONE INTERA O PARZIALE CON QUALSIASI MEZZO, SENZA IL CONSENSO PER ISCRITTO DA PARTE DELL'AUTORE E LA CITAZIONE DELLO STESSO.

05 giugno 2015

1° settimana di Arya Stark, Drogon, Smaug, Viserion e Aegon Targaryen

Il tempo vola, è passata ormai una settimana dalla nascita dei miei piccoli draghetti che sono già cambiati in modo incredibile e hanno già più che raddoppiato il loro peso iniziale.
Abbiamo già deciso i nomi e pur essendo molto piccoli pian piano posso già notare alcuni aspetti del loro carattere. Sull'aspetto morfologico non posso ancora esprimermi perché è troppo presto, ma posso invece cominciare a delineare qualche tratto della loro tempra.
Naturalmente potranno ancora cambiare e quello che segue sono delle semplici osservazioni sul loro status attuale.
L'unica che ha aperto gli occhietti è Arya Stark, la femmina. Ed è proprio con lei che cominciamo.

Arya Stark:
Arya è la femmina della cucciolata. Per essere una femminuccia è bella massiccia, posso dire che è la versione femminile del fratello Drogon. Caratterialmente è un tipino deciso, sa quello che vuole e lo ottiene. È stata la prima ad uscire dalla pancia di Afrika e ho subito visto quanto è intraprendente, si è attaccata a cucciare senza esitazioni, nemmeno le leccate insistenti della mamma per pulirla l'hanno fermata. Ciuccia il latte prevalentemente dalle mammelle superiori o centrali.
L''utilizzo dell'astuzia e della psicologia sono d'obbligo per un soggetto del suo rango.
Essendo l'unica femmina, anche se non ne sono ancora certa e devo valutare lo sviluppo di tutti i cuccioli, probabilmente resterà con noi, pertanto Arya Stark non è al momento disponibile.




Ablaze Smaug:
Smaug, è il maschio più scuro della cucciolata, molto probabilmente avrà il mantello simile al papà Yipon.
Quando i suoi fratelli mangiano, lui dorme. Quando gli altri dormono lui è l'unico che si lamenta per mangiare. Se fosse un essere umano potrei definirlo un polemico che deve sempre verificare tutte le possibilità prima di decidersi, alla fine si riserva molto dolce e affettuoso e cerca sempre il calore e il contatto della mamma o venendo vicino a me quando sono in cassa parto.
Il suo futuro compagno di viaggio dovrà essere una persona calma, posata, coerente e abitudinaria e molto paziente. Dovrà guidarlo ed essere un buon leader. Potrebbe essere un soggetto tester.
Smaug ciuccia il latte sia dalle mammelle superiori/centrali che da quelle inferiori.




Adoring Drogon:
Drogon è il maschio più grande e grosso, io lo chiamo piccolo Buddha proprio per il suo essere pacifico. È nato grande ha un'ossatura forte e massiccia. Ha una bella testa importante. Caratterialmente è molto calmo e pacato, ma quando vuole mangiare non esita a farsi largo con la forza in mezzo ai suoi fratelli facendogli a volte mollare la mammella. Di primo acchito può sembrare un soggetto beta, ma vedremo come crescerà nelle prossime settimane. Ciuccia il latte esclusivamente dalle mammelle superiori.
Visto che probabilmente diventerà un soggetto molto grande è sconsigliato l'utilizzo della forza fisica, (questo vale comunque per tutti...), ma la testa e l'intelligenza; e se davvero si rivelerà essere un cane beta, il suo futuro compagno dovrà avere le idee bene in chiaro sulle regole.



Aglow Viserion:
Lui è il maschio più chiaro e simpatico della cucciolata, ma è anche quello più difficile da comprendere, ma ancora non posso esprimermi sulla sua tempra. Lui e suo fratello Aegon Targaryen sono sempre insieme e si cercano. Ogni volta che osservo Viserion, se non mangia o non dorme, si fa i fatti suoi ed è attualmente un soggetto tranquillo. Ciuccia solitamente dalle mammelle centrali o superiori, a pancia in su o in giù... come capita.
Potrebbe essere un Numero.


Astounding Aegon Targaryen:
Lui è il maschio più particolare della cucciolata, ed è quello che si suol dire: "il più tenero e il più carino". A vederlo sembra non essere potente come i suoi fratelli ma di gran lunga più intelligente. Nonostante i suoi fratelli sono più massicci e riescono ad arrivare a cucciare prima di lui, cerca sempre strategemmi per poter arrivare alle mammelle bypassando i suoi fratelli, cosa che gli riesce particolarmente bene. È molto dolce e, come Smaug, cerca sempre il calore e il contatto della mamma. Ha delle sfumature rossicce ben definite. La sua astuzia ed intelligenza mi fa pensare a un soggetto di rango importante come potrebbe essere un Alfa, o uno Specialista. Ciuccia prevalentemente sia dalle mammelle centrali che da quelle inferiori. Se effettivamente si rivelerà un soggetto Alfa, il suo compagno dovrà avere un'altissimo tasso di credibilità ai suoi occhi, lavorare con lui potrebbe far sudare le sette camicie, ma darà un sacco di soddisfazioni.

Afrika dal secondo giorno in poi ha permesso anche a Nyal di avvicinarsi ai cuccioli, non troppo e non troppo a lungo. Permette sempre a noi tutti, compreso mio figlio di entrare in contatto con loro e relazionarci con i suoi cuccioli.
Gabriel è affascinato da quegli esserini, ma con lui siamo stati categorici: li può accarezzare in nostra presenza, in modo delicato, ma non li deve assolutamente prendere in mano o in braccio. Questa è una regola che adotteremo per tutto il periodo in cui staranno con noi, per un motivo semplicissimo.
Gabriel è troppo piccolo per sapere come si tiene un cucciolo in braccio, qualora il cucciolo si muovesse o insistesse per essere messo giù, lui non saprebbe come farlo in modo corretto, rischiando di fargli male.
Come è importante che i bambini non impartiscano ordini ai cani, è altresì importante che non li prendano mai in braccio se non con l'assistenza o supervisione di un adulto.









Nessun commento:

Posta un commento